Trending
Heat Index
TRENDING
All posts by marino.damore
Most Recent
 
Read More
4 Aprile 2020

Coronavirus: da infodemia a infopandemia

Marino D’Amore Sociologo della comunicazione e docente Università Niccolò Cusano

Il Coronavirus rappresenta il grande nemico che il mondo sta affrontando in queste ultime settimane. Una questione che si dirime tra misure mediche emergenziali e decisioni amministrative draconiane. Anche l’uso della terminologia appare confuso, dividendosi, soprattutto mediaticamente, per un periodo tra influenza ed epidemia sino all’ufficializzazione mondiale della pandemia. In questo momento di profonda confusione alcuni punti si mostrano nella loro inequivocabile evidenza:

In primo luogo ci troviamo di fronte a un tipico caso di infodemia [...]
34
 
Read More
11 Settembre 2019

Multiculturalismo? No, grazie! Le migrazioni tra odio, populismo ed esclusione sociale

Le migrazioni, storicamente, hanno sempre caratterizzato l’esistenza antropica: a causa di conflitti, persecuzioni religiose o politiche, per mero sostentamento o velleità migliorative, l’uomo, spostandosi, ha sempre cercato un luogo che lo rendesse stanziale.

Questione di buon senso

Come insegnano i ricorsi storici di vicana memoria, anche oggi il fenomeno migratorio rappresenta un tema cruciale per la nostra epoca, un’emergenza multidisciplinare, un impegno inderogabile da affrontare con responsabile razionalità. Il timore principale è che resti solo un tema da strumentalizzare per accendere fuochi populisti, istanze demagogiche e convogliare consenso elettorale. Quali [...]

31
 
Read More
7 Novembre 2018

Migrazioni ed esclusione sociale: corsi e ricorsi storici

Nell’epoca della globalizzazione attraverso tentativi di omologazione socioculturale, l’immigrazione è ancora un fenomeno imprevedibile, complesso, in grado di mutare la morfologia dell’esistenza antropica sul nostro pianeta. Essa rappresenta un processo attraverso cui una massa di individui è costretta ad abbandonare il territorio di appartenenza divenuto invivibile a causa di criticità quali persecuzioni politiche, religiose, o guerre, nella speranza di ottenere prospettive e condizioni di vita migliori.

L’iniziale impostazione umanitaria del paese di accoglienza abdica a favore del fatale parallelismo, alimentato da determinate parti politiche e amplificato dai mass-media, [...]

64
 
Read More
7 Novembre 2018

Fake news: fenomenologia, tradizione e modernità.

l fenomeno delle fake news è letteralmente esploso negli ultimi tempi all’interno della nostra quotidianità mediatica. Falsi strumenti di comunicazione, notizie create ad arte perché funzionali al raggiungimento di scopi particolari: destabilizzare l’establishment di una nazione, i delicati rapporti politici, interni ed esterni, che intrattiene con altri attori istituzionali, influenzare le masse, sovvertendo gerarchie valoriali e sociali. La deontologia e l’etica comunicativa tout court condannano la proliferazione delle cosiddette “bufale”, la cui visibilità è ormonata, iperesteriorizzata dalle dinamiche viralizzanti tipiche della Rete. Anche la Comunità Europea se ne è occupata [...]

31

Fabio Gabrielli
Interviste ai Protagonisti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi